Milano is the new Paris

#MILANOFASHIONWEEK2018

Prima di New York e addirittura prima di Parigi, Milano è ufficialmente la capitale della moda mondiale e lo confermano i numeri della settimana della moda 2018: 165 collezioni, 60 sfilate, 80 presentazioni e 44 eventi in calendario per presentare e celebrare le collezioni della primavera/estate 2019.

Qui, su The Emotions Factory, ci limitiamo a ribadire (gongolando) che MILANO is the new Paris, ma la fonte è certificatissima e arriva dal presidente di Camera Moda Carlo Capasa: “La nostra è la settimana della moda che fa il giro d’affari  più grande al mondo”.

Quanto grande? Secondo i dati dello studio di Intesa Sanpaolo, il “sistema moda” (tessile, abbigliamento e calzature) del 2017 ha generato un valore aggiunto di 24 miliardi di euro.

Tra super top model internazionali e Instagrammer in limousine, Milano è stata presa d’assalto da un esercito di fashinosissimi ospiti. Vip, big Brand e uno stuolo di fashion blogger hanno invaso la città rendendo se non impossibile, davvero-davvero difficile muoversi: fuori discussione trovare un taxi, addirittura complicato chiamare un Uber, metropolitane intasate e viabilità impazzita.

Il nostro occhio rapace non poteva quindi non notare in mezzo al bailamme uno specifico cluster di buyer persona a cui, a partire da questo lunedì, dedicheremo una serie di post.

Sotto la lente, signore e signori, andrà in onda il fashion system inquadrando, uno alla volta, i seguenti luccicosissimi profili.

NUMERO UNO. L’UNDERCOVER

Ovvero l’infiltrato/a con una missione da compiere ma sotto copertura.

Spoiler: The emotions Factory c’era e vi racconterà (più o meno) tutto quello che ha visto.

 

NUMERO DUE. THE FASHION MOMMY

Quando la fashion blogger figlia (voce del verbo, non sostantivo)

Disclaimer: no, non parleremo della Ferragni e di Fedez, per quello c’è Facebook.

NUMERO TRE. I NUOVI DANDY? Non chiameteli hipster

Come ogni lunedì, sulla rubrica #antroposhopping di questi schermi, in esclusiva intergalattica per The Emotions Factory, l’unico blog del cosmo che ripete il mantra: “EMOTIONS DRIVE SALES”.